Prenderti cura di te? Non è mai troppo tardi

Primavera inoltrata ormai, anche se da alcuni giorni non sembra proprio… Più che alle spiagge verrebbe da pensare alle castagne, ma comunque la prova costume è alle porte. Non funziona come a scuola, non basta la “secchiata” un mese prima per presentare un corpo perfetto, solo chi ha sudato con continuità quando l’estate era solo un miraggio non ne ha timore.

Puntualmente, succede ogni anno, sui principali canali di informazione, social network e affini, rispunta la solita frase: ” Quest’anno va di moda la pancia “.
Beato chi ci crede, ed in effetti se vi state preparando ad un incontro di Sumo o ad un torneo di Hot Dog è una componente necessaria. Nella maggior parte dei casi è una scusa dei pigri, di coloro che hanno scelto di non prendersi cura della propria forma, ed almeno hanno l’ironia di scherzarci su.
Gran cosa l’autoironia tra l’altro.
Ci sono problemi peggiori, direte voi. Sicuramente, anche se non è una gara a chi ha la sfortuna più grande, semplicemente un messaggio fuorviante su impegno, attitudine ed obiettivi.
In particolare per i giovani. Un papà obeso sta mandando un messaggio di abitudine consolidata a suo figlio, che difficilmente sarà sensibilizzato ad un’educazione alimentare. Stesso discorso vale per il fumo.
Statisticamente, la motivazione principale che scaturisce in una donna per far si che smetta di fumare è la gravidanza. Della serie: questa cosa fa male a qualcun altro, e questo non posso permetterlo. Che meraviglia il motore amore eh:-).
La nostra mission è far si che le persone arrivino a prendersi cura degli altri con l’esempio, non nei momenti di necessità. Difficile, certo, ma Liverpool e Tottenham ci hanno ricordato che è facile confondere l’improbabile con l’impossibile.
Ne abbiamo fatto un discorso in primis estetico, del resto siamo nell’epoca di Instagram, dei filtri e degli influencer. Ma guardate come cambiano gli equilibri corporei con la diminuzione del tessuto adiposo! Dall’ipertensione al diabete, fino a scoprire percentuali sorprendenti su incontinenza, sonno ed umore. Le giornate col mal di testa, se ci pensate, rendono peggiori le vostre ore, ed anche quelle di chi vi sta vicino.
Per un’analisi più accurata della  composizione corporea, provate la nostra Bia, permetterà un lavoro più mirato ed incentrato sui vostri obiettivi.