Pranayama

Pranayama: l’espansione dell’energia interna

“Quando la mente è agitata, il respiro è agitato,  viceversa quando il respiro è calmo, la mente è calma.” Eppure pochi di noi sanno davvero controllare la respirazione, solo pochi fortunati  conoscono questa tecnica..  Si perché la respirazione pur essendo  l’unica attività corporea involontaria, può tuttavia essere facilmente posta sotto il controllo diretto della volontà in qualunque momento.

Nello studio delle arti interpretative per esempio, si insegna sin dall’inizio che ciascun personaggio nasce dal suo respiroL’allenamento alla respirazione è una materia di studio fondamentale per la riuscita dell’attore nella creazione del suo personaggio.

Ma  perché controllare il proprio respiro? Perche se siamo capaci di controllare il nostro respiro siamo capaci di controllare tantissime cose, come per esempio i nostri stati emotivi. Il modo in cui respiriamo ci condiziona e spesso determina il nostro umore e le nostre emozioni.

Attraverso di esso possiamo trovare la calma anche in situazioni complicate  grazie ad una maggiore attenzione, e riusciamo cosi ad essere padroni di noi stessi.

La lezioni che Fabrizio Boldrini tiene in Accademia Yoga Gallarate sono un percorso graduale basato sull’insegnamento di tecniche respiratorie che hanno l’obbiettivo di creare un rapporto armonico e delicato con il nostro respiro e con la nostra mente. Questa pratica permette di ritrovare schemi di respiro funzionali attraverso il lavoro pratico e attraverso un percorso di concentrazione su se stessi.

Pranayama significa espansione dell’energia interna, per essere emotivamente stabili, per perdere peso (aumenta il livello di leptina nell’organismo) e per una vita più lunga!

“Spesso le parole più vere ce le dice il silenzio, 
peccato che non sappiamo ascoltare il Silenzio”

 Acquista una giornata Yoga on-line!

Namaste