detox vacanze

I consigli detox per tornare in forma dopo le feste

Dalla sera della vigilia all’Epifania – passando per il pranzo di Natale e di Santo Stefano, e per il cenone di Capodanno – le feste sono un vero attentato alla linea e, se non si fa attenzione, si possono vanificare i risultati raggiunti con fatica nel corso dell’anno, con la dieta e con l’allenamento. Tuttavia, se anche ci si dovesse lasciare andare con qualche bicchiere di spumante di troppo, o con qualche fetta di panettone con la sua golosissima (quanto iper calorica) crema al mascarpone, nulla è perduto: basta dedicarsi, subito dopo le feste, ad un periodo detox.

Secondo i dottori, i chili che in media si guadagnano durante le festività natalizie sono due. Ma perderli, facilmente e velocemente, è possibilmente. La prima regola? Due settimane totalmente alcol-free, in cui persino un bicchiere di vino rosso o una birra piccola sono banditi. In questo modo, il corpo si sgonfia e si evita di assumere calorie “vuote”. Banditi anche i succhi di frutta, e le bevande gassate. Sono concesse solamente acqua e tisane non zuccherate, per un minimo di 8 bicchieri al giorno. Se poi si riuscisse ad iniziare e a finire la giornata con una bevanda calda dall’azione drenante (un bicchiere d’acqua tiepida col limone prima di colazione, una tazza di tisana al finocchio dopocena), ancora meglio.

Non è necessario, nel detox dopo le feste, eliminare i carboidrati. Basta consumarli solo nella prima parte della giornata, entro le 16.00. La sera, meglio puntare su proteine e vegetali, siano questi un secondo con contorno o una vellutata con un filo d’olio e un cucchiaio di parmigiano, seguita da uova sode, carne bianca o pesce. E se poi avessi avanzato del panettone o del pandoro, puoi trasformarli in una golosissima colazione: basta tagliarne una fetta sottile, da accompagnare ad una tazza di tè o di caffè (ma per il resto della giornata, niente zuccheri!). Come merenda, di metà mattina o di metà pomeriggio, punta invece sulla frutta fresca.

Ma ci sono anche dei piccoli trucchi che puoi adottare, per tornare in forma più rapidamente dopo le feste. Innanzitutto, le dimensioni del piatto: scegli piattini da frutta, soprattutto per pasta e risotti, e ti sembrerà di mangiare di più. Condisci poi le tue pietanze con un pizzico di peperoncino: il suo gusto piccante regala un senso di sazietà. Infine, ci sono i cibi brucia calorie: il cetriolo, la mela verde, gli asparagi, il sedano, il cavolfiore, i pomodori, la papaia, il caffè non zuccherato, il tacchino, il pollo.

Ecco dunque che, abbinando una dieta detox ad un po’ di movimento, anche tornare in forma dopo le feste è possibile. E neanche troppo faticoso.