#familylife Chiara e Davide

Vi raccontiamo come l’amore e lo Slim Program abbiano cambiato le vite di Chiara e Davide

Ciao Chiara, ciao Davide, parliamo un pò di voi, quali sono le vostre prenotazioni e come vi siete conosciuti?

Ciao, siamo Chiara e Davide, ci siamo conosciuti nella nostra città natale, Reggio Emilia.
Le passioni che ci uniscono sono sicuramente i viaggi e il buon cibo… per compensare ci siamo iscritti al LIFE e, adesso, possiamo dire che anche questa è diventata una nostra passione.

Da quanto tempo siete iscritti al Life e cosa vi ha spinto a farlo?

Ci siamo iscritti 5 anni fa, appena trasferiti a Gallarate. Per noi la vicinanza a casa era fondamentale e poi, sinceramente, ci siamo trovati molto bene!

Come mai, Chiara, hai scelto di seguire il percorso  di dimagrimento Slim Program? 

Dopo tante diete finite male dovevo fare qualcosa per migliorare il mio corpo, così ho deciso di tentare questo programma. Il percorso di dimagrimento sta funzionando alla grande: sotto la guida di Andrea (il nostro Slim Coach) ho già perso ben 10 Kg e 45 cm in 3 mesi e soprattutto, ho cambiato radicalmente le mie abitudini, cosa che non ero mai riuscita a far, questo è il vero segreto per non fallire!

Davide sappiamo che anche tu hai ottenuto strepitosi risultati  da quando Chiara fa parte del programma. Complimenti! Come mai? Come la sua esperienza Slim ha accelerato i tuoi risultati? 

Diciamo che seguire Chiara è stato abbastanza facile per me: regime alimentare più sano e allenamento costante. Chiara è la cuoca di casa, quindi mi sono adattato alle sue ricette “healthy”. Ora le mie analisi del sangue sono perfette!!

Che risultati avete ottenuto e come è cambiata la vostra vita?

Chiara: Finalmente sono più felice, “figa dentro e fuori” , come dice Andrea.

Davide: Anche io mi sento molto meglio, sia a livello fisico che mentale

A chi consiglieresti questo percorso e perchè?

Chiara: lo consiglierei al mio papà, che ha dei problemi simili ai miei (buon sangue non mente!)… purtroppo però abita lontano, ma speriamo che anche lui un giorno riesca ad ottenere quello che sto ottenendo io