Crema di barbabietola e cavolfiore viola

Crema di barbabietola, cavolfiore rosa e chips di patate

Un primo piatto coloratissimo, super salutare  e di grande effetto per soddisfare palato e non solo!

Ingredienti :

1/2 barbabietola precotta

1/2 cavolfiore viola

1 patata + 1/2 per le chips

semi misti

2 cucchiai di yogurt greco

Preparazione:

Porta a bollore l’acqua, pulisci il cavolfiore e taglia le cimette, taglia a cubetti la patata e cuoci tutto il acqua bollente per 20 minuti. Una volta cotte scolale (tenendo da parte un pò di acqua di cottura) sotto l’acqua fredda per mantenere vivi i colori. Frulla le cimette (tienine da parte 4 o 5 per la decorazione) e la patata con la barbabietola pelata fino a creare una crema, se necessario aggiungi un pò di acqua di cottura tenuta da parte.

Scalda il forno a 180°C, disponi su una teglia rivestita di carta da forno le cimette tenute da parte e la mezza patata tagliata a fettine (con a buccia) , cospargi con un filo di olio e sale e cuoci in forno sotto il grill per 10 minuti.

Procurati un piatto fondo e disponi la crema, decora con le cimette di cavolfiore, le chips di patate, un filo di olio, pepe, semi misti, e due cucchiaini di yogurt greco.

Porta in tavola e buon appetito!

Foto e ricetta di Federica Locarno (Instagram: _beautyfoodchicca_)

Curiosità:

Esistono diversi tipi e varietà di cavolfiore, tutti molto benefici per la salute, ma ognuno con specifiche spiccate proprietà e maggiormente adatto a certe ricette.

Cavolfiore viola anti-age

Il cavolfiore violetto di Catania è uno dei re italiani del cavolfiore viola, anche se nel mondo ne esistono altre varietà, come il Graffiti cauliflower, il purple Cape o il Violet Queen, coltivate per esempio in Sudafrica; raccolto a gennaio, il cavolfiore viola è di forma medio piccola, compatto e di colore rosso-vino, tranne il gambo e le parti interne che restano bianche; dal sapore delicato, è di gusto più tenue e “morbido”  rispetto al tradizionale cavolfiore bianco.

Di proprietà simili a quest’ultimo, è arricchito in più di antocianine, carotenoidi, potassio e magnesio.